Da ragazzo è stato abbandonato dal padre. Lunedi è stato brutalmente assassinato a Jalisco.

Pirate Culiacan

Juan Luis Lagunas Instagram è stata seguita da più di 300.000 persone.

"Ma la vita prende molti giri ..." Ha scritto alcuni mesi fa Juan Luis Lagunas Rosales, un 17-year-old è andato per aiutare in carrelli di lavanderia e di lavoro in un ristorante per sfoggiare orologi di lusso, mostrando mazzette di denaro sui social network e vantare più recenti auto modello per le vie di Culiacan, capitale dello stato di Sinaloa.

Come ha scritto nel suo account Twitter, la sua vita ben presto ha preso diversi colpi di scena che ha fatto cambiare completamente. Il giovane, un bruno breve e acuerpado, Morì 18 colpi lo crivellati due volte a distanza ravvicinata quando gli uomini chiacchieravano nella barra Menta2 Cántaros, situato in Tlaquepeque, Jalisco, il Lunedi.

La sua ascesa è stata rapida e inaspettata. Pochi mesi fa, quando i suoi amici e lo ha chiamato 'El Pirata de Culiacán', è stato registrato bevendo una bottiglia di liquore al bianco, poi un paio di secondi, hanno cominciato a vacillare e si è rotto istanti testa contro il pavimento. Quella goccia sarebbe stata la sua 'fortuna'.

Dalla pubblicazione di quel video, Lagunas ha cominciato ad essere seguito da centinaia di persone che hanno visto le loro pubblicazioni eccessi, la maggior parte è apparso una sorta di liquore, a volte ha posato con armi e altri messaggi inviati ai suoi seguaci.

Mi piace il caos come tutti

Lagunas proviene da una famiglia povera che vive in un piccolo ranch chiamato Villa Juarez, Sinaloa, in uno dei suoi video racconta le difficili condizioni in cui è cresciuto con la nonna, che è stato colui che lo ha aiutato a trascurare i loro genitori .

"I 'carnala' (mamma), ma non so mio padre. Mia mamma mi ha lasciato quando ero a piedi 'Morrillo' (bambino) con mia nonna, non so quello che è chiamato " Ha descritto nel video.

reportesen chikitAs #elpiratadeculiacan #elpirata #piratadeculiacan

Una pubblicazione condiviso di The Pirate Culiacan ™ Ⓜ️ (@elpiratadeculiacan) il 15 ottobre 2017 02:33 PDT

Quando si voltò 14, il giovane ha deciso di lasciare la sua piccola città per cercare qualcosa di meglio a CuliacanDove una signora lo ha accolto a casa e gli ha dato occupazione rendere gli alimenti per gli eventi.

Lagunas era orgoglioso della sua bere e eccentricità: "Mi piace il caos, come tutto il popolo."

Quando ha cominciato a guadagnare seguaci, alcuni gruppi del nord hanno cominciato ad invitare i loro concerti e video registrazione delle loro canzoni, il giovane sognava di essere un artista di quella musica.

plebe

Una pubblicazione condiviso di The Pirate Culiacan ™ Ⓜ️ (@elpiratadeculiacan) il 15 dicembre 2017 09:21 PT

Il suo soprannome 'Pirata' è nato, Lagunas detto dal suo modo folle di vivere la vita. "Ho avuto un Facebook, ma poi ho cambiato in 'Pirata Culiacan, la gente pensava che fosse Malandro, ma io sono", dado.

Dopo il suo brutale assassinio a Jalisco, la sua morte toccato dalla giovane età che aveva.

Una musica corrido che gli piaceva il giovane, è stato scritto in suo onore e racconta
alcuni dettagli della vita del bambino. "E 'successo tutto così all'improvviso che non mi potevo gestire in questo," inizia la canzone.

"Self forgia la sua strada e non c'è modo ho scelto questa strada. Addio a voi e il merito pirata Culiacan " risuona tra i suoi seguaci.

Chi sarebbe il tuo assassino?

L'Ufficio di Jalisco ha detto che ci sono diverse linee di ricerca, tra cui relativi ad un video in cui Lagunas Rosales ha attaccato il capo del Jalisco nuova generazione Cartel, Nemesio Oseguera Cervantes, El Mencho.

Pochi mesi fa, 'El Pirata Culiacan' dice ubriaco in un video: " 'Il Mencho' il mio pela me ..." subito che il video è andato virale ed è stata riprodotta da altri utenti della rete che hanno segnalato l'evento come un grosso problema per il suo insulto al trafficante di droga.

Per questo evento, si ipotizza che 'The Mencho' sarebbe il determinante della morte di Lagunas.

Dopo la caduta Joaquin Guzman Loera, 'El Chapo' Nemesio Oseguera, conosciuto nel mondo criminale come 'The Mencho' è diventato uno dei 'nemico numero uno degli Stati Uniti', ha detto il giornale El Universal del Messico.

Con la testa di Jalisco New Generation Cartel, il governo messicano offre $ 100.000 ricompensa. Inoltre, è richiesto dalla Corte per il Distretto occidentale
Texas.

Secondo El Universal, Nemesio Oseguera posizionato nel 2010 a CJNG come è preso il più potente gruppo criminale sulla migliore, nella misura in cui la DEA classifica come la più potente della cocaina traffico di organizzazione transnazionale, eroina e metanfetamine.

ELTIEMPO.COM

es

WordPress

CONDIVIDERE

Stiamo lavorando su un sistema per migliorare la qualità del sito web e premiare gli utenti attivi controllando articoli, notizie e qualità, grazie per il miglioramento Business Monkey News!

Se l'articolo è sbagliato, questo mal tradotto o informazioni mancanti, è possibile modificarlo, notificare un commento (correggeremo) oppure è possibile Visualizza l'articolo originale qui: (Articolo in lingua originale)

Le modifiche saranno aggiornate in 2 ore.

Modifica brano